Canegrate, le mascherine si posso richiedere ma…

La situazione relativa al rifornimento di mascherine omologate non è purtroppo ancora cambiata

CANEGRATE (MI) – La situazione relativa al rifornimento di mascherine omologate per il Comune di Canegrate (e lo stesso in verità vale per gli altri…) non è purtroppo ancora cambiata.

Come informa l’Amministrazione Comunale canegratese, “grazie alla solidarietà attiva di cittadini meritevoli e all’impegno di alcune associazioni, abbiamo supplito alla mancanza di dispositivi di protezione, distribuendo oltre seimila mascherine. Confermiamo però che non intendiamo e non possiamo fare una distribuzione massiva di dispositivi che non sono omologati. Nei giorni scorsi abbiamo fatto ricorso alla Polizia Locale e ai volontari, collocando mascherine in alcuni punti frequentati (una farmacia, l’edicola della stazione, negozi …) e fornendole a persone trovate in fila di fronte ai supermercati. Ai cittadini che ne sono sprovvisti, ne hanno necessità e non possono procurarsele autonomamente (confidiamo nel vostro buon senso), forniamo questi indirizzi ai quali fare richiesta presso il Comune.”

Si tratta però di mascherine in tessuto lavabili (e da lavare prima del primo utilizzo) che non offrono una protezione professionale. Il servizio di consegna (tante mascherine quanti sono i componenti del nucleo familiare richiedente) verrà effettuato appena possibile dalla Protezione Civile di Canegrate.

Al momento i cittadini canegrateso possono richiedere le mascherine telefonare ai numeri 0331-463876 o 0331-463867 (al mattino dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12) oppure scrivere a sociali@comune.canegrate.mi.it