Imprecazioni e bestemmie: scoperti mentre giocano a briscola lungo il Canale Villoresi

Accade a Castano Primo dove gli episodi di "evasione" sono numerosi

CASTANO PRIMO – Un assembramento per giocare a briscola lungo il canale. Si sono trovati nel consueto tavolino per giocare a carte i vecchietti che nel pomeriggio di sabato sono stati scoperti dalla polizia locale, chiamata da un cittadino che sentiva imprecazioni e bestemmie.
Tutti pensionati di età avanzata, sorpresi senza mascherine gomito a gomito mentre giocano a briscola.

Sempre a Castano Primo una pattuglia della Polizia locale Castanese ha fermato e sanzionato sulla via Sant’Antonino un cittadino intento a fare jogging di gran lunga oltre i 200 metri dalla sua abitazione e successivamente nel centro cittadino un uomo che si era recato in un’edicola per comperare delle figurine da collezione, ma che abita in un altro Comune!

È importante che tutti rispettino le restrizioni in vigore perché è un momento delicatissimo che può andare a gravare sulla salute di tutta la Cittadinanza –– ha spiegato il sindaco Giuseppe Pigniatiello -. A Castano abbiamo casi di positività e persone in isolamento domiciliare. Per rispetto a chi vive con dolore questa malattia, e la sofferenza indicibile di chi ha perso i propri cari, il minimo è avere tolleranza zero per chi non rispetta le restrizioni ed esce senza fondati e giustificati motivi”.