Quantcast

Dramma per l’A.C. Legnano, Andrea Rinaldi in gravissime condizioni

Il giovane giocatore lilla colpito da un aneurisma cerebrale mentre si allenava a casa

LEGNANO – Una notizia che avremmo non voluto mai dare. Andrea Rinaldi, centrocampista classe 2000 dell’A.C. Legnano, è stato compito da un’aneurisma cerebrale mentre stava svolgendo un allenamento individuale a casa. Soccordo dai genitori è stato ricoverato in condizioni disperate in ospedale.

Nato calcisticamente nell’Atalanta, dove era arrivato a giocare nella Primavera, Rinaldi prima di arrivare a Legnano aveva giocato in Serie C con l’Imolese ed in Serie D con il Mezzolara. Con i lilla dall’inizio della stagione in corso, si è confermato come titolare inamovibile, collezionando 25 presenze ed una rete.