Ecco cosa si potrà fare dal 3 giugno

Dal 15 anche teatri e cinema aperti

MILANO –  Da mercoledì sarà possibile spostarsi fra Regioni senza limitazioni e senza quarantena. Parchi aperti, attività motoria con distanza di almeno due metri. Poi messe, funerali, musei, luoghi di culto, stabilimenti balneari.

Dal 15 giugno centri estivi e con limitazioni anche teatri, cinema e concerti.

Divieto di assembramento e distanza di una metro rimangono.

Sospesi congressi, riunioni, meeting, eventi sociali, centri termali.

Il calcio professionistico torna il 13 giugno.

Forse dal 15 sarà possibile tornare a giocare a calcetto, ma senza doccia e nei centri sportivi sanificati e con entrate scaglionate.