Quantcast

Fontana: “Il 18 maggio avremo più libertà”

Il Governatore lombardo punta ad eliminare tutte le limitazioni

MILANO – “Distanziamento e copriamoci il viso. Laviamoci le mani, prestiamo comunque attenzione. Non si deve sottovalutare nulla. Una azione di cautela in più ed evitiamo gli assembramenti“.

Il governatore punta sui buoni comportamenti per guardare alla ripartenza.

Se ci comporteremo con attenzione in questa fase delicata dell’emergenza coronavirus e seguendo le prescrizioni che ormai conosciamo, potremo conquistare un altro spazio di libertà e favorire così la piena ripartenza, soprattutto in vista della tappa del 18 maggio”.