Quantcast

La FIGC ha deciso, stop definitivo ai campionati dilettantistici

Addio alla stagione 2019/20

ROMA – Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha deciso: stop definitivo ai campionati dilettantistici di calcio a 11, di futsal e di calcio femminile, sia a livello nazionale che regionale. Si chiude dunque la stagione 2019/20, di fatto bloccata sul campo già dallo scorso febbraio, alle prive avvisagli del contagio da coronavirus.

Ora bisognerà stabilire, in tempi brevissimi, i criteri per la definizione delle classifiche finali, da cui scaturiranno le promozioni e le retrocessioni (sempre che queste non vengano congelate). Una decisione in tal senso spetterà allo stesso Consiglio Federale, che dovrà sentire il parere delle varie leghe interessate. Per quanto riguarda la Lega Nazionale Dilettanti, il prossimo venerdì 22 maggio è in programma una riunione del Consiglio Direttivo, dal quale dovranno uscire le proposte da sottoporre alla Federazione.

È una decisione adottata nel rispetto del superiore interesse della tutela della salute di tutti i soggetti che a vario titolo prendono parte alle nostre competizioni – ha dichiarato il Presidente della LND Cosimo Sibiliala peculiarità del mondo dilettantistico rende estremamente complicato ipotizzare, pur volendolo immaginare, uno slittamento del termine della stagione oltre il 30 giugno, come stabilito invece per i professionisti la cui scadenza è stata prorogata al 31 agosto, per concludere le rispettive attività entro il 20 dello stesso mese”.

Nel corso della riunione il Presidente della FIGC Gravina ha anche annunciato il riavvio del tavolo il tavolo dedicato alla riforma dei campionati, interrotto dall’emergenza da Covid-19, come più volte richiesto dalla stessa Lega Nazionale Dilettanti.