Quantcast

Lombardia, da oggi si torna a fare sport

Una nuova Ordinanza firmata da Fontana dà il via agli sport individuali

MILANODa oggi, 8 maggio 2020, i cittadini lombardi potranno tornare a praticare gli sport individuali.

Lo ha deciso una nuova Ordinanza firmata dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che consente lo svolgimento di attività sportive individuali all’aria aperta all’interno degli impianti, centri e siti sportivi.

Si torna dunque a praticare golf, tiro con l’arco, tiro a segno, atletica, equitazione, vela, canoa, attività sportive acquatiche individuali, canottaggio, tennis, corsa,e scursionismo, arrampicata sportiva, ciclismo, mountain-bike, automobilismo, motociclismo, go-kart e tutte le discipline individuali.

L’ordinanza prevede che i gestori di impianti sportivi, di centri sportivi e di siti sportivi che rendono accessibili le aree adibite alla pratica sportiva all’aria aperta, non potranno però utilizzare gli spazi e servizi accessori (ad esempio, palestre, luoghi di socializzazione, bar e ristoranti, docce e spogliatoi), con la sola eccezione dei locali di accesso ed i servizii gienici.

I gestori dovranno  garantire la corretta e costante sanificazione ed igienizzazione degli ambienti al chiuso e dei servizi igienici, assicurare il contingentamento degli ingressi, l’organizzazione di percorsii donei e l’adozione di tutte le misure utili per assicurare il di stanziamento sociale e il divieto di assembramento.