Matteo Mavilla lascia l’A.C. Legnano

L'ex giocatore lilla non è più il Direttore Sportivo della squadra legnanese

LEGNANOMatteo Mavilla non è più il Direttore Sportivo dell’A.C. Legnano. A comunicarlo è lo stesso Mavilla, con una nota inviata in redazione.

A seguito di un colloquio intercorso con la Società Legnano Calcio nella persona del Presidente Giovanni Munafò considero conclusa la mia esperienza alla guida tecnico-sportiva della Prima Squadra. Ringrazio per l’enorme opportunità che mi è stata data, per le frequenti parole di stima nei miei confronti riportate a mezzo stampa, per aver avuto sin dal primo giorno carta bianca sul fronte tecnico.”

“Essendo stato prima calciatore e poi Direttore Sportivo del Legnano Calcio, sempre sarò riconoscente e tiferò per questi colori. Presidente, spero di aver contribuito a raggiungere risultati consoni alle sue potenzialità e ambizioni, e di rivederci presto sui campi. Con gratitudine, Matteo Mavilla.”

Da parte sua, il Legnano ha ringraziato il suo ormai ex D.S. con un breve messaggio apparso sulla pagina ufficiale del club: “La società lilla desidera ringraziare Matteo Mavilla per il lavoro svolto in questa stagione e augurargli il meglio per il suo futuro“.

La stessa società ha poi comunicato che lunedì comunicherà il nome del nuovo Direttore Sportivo.

Mavilla, che aveva chiuso la sua carriera da giocatore nel Legnano e dal giugno dello scorso anno ricopriva il ruolo di Direttore Sportivo dopo l’esperienza in Eccellenza con il Fenegrò, è stato l’artefice delle scelte tecniche che hanno permesso ai lilla chiudere al secondo posto questa strana stagione, rovinata dall’emergenza Covid-19 che ha impedito di vedere un finale di campionato da protagonisti per i colori lilla.