Quantcast

Orari differenti e zone: così riparte la serie A

Serie A: ecco le nuove regole allo stadio

MILANO –  Si giocherà alle 16,30, alle 18,45 e alle 21. Questi gli orari per il ritorno in campo della serie A. Il tradizionale orario delle 15 è finito in soffitta, almeno al momento.

Orari differenti anche per chi dovrà arrivare allo stadio: i primi saranno i manutentori del campo e gli steward alle 7,30, poi alle 9,30 i produttori delle tv e i loro operatori, dalle 13 in poi le squadre (la ospite alle 13,20, quella di casa alle 13,30) e gli arbitri (13,15), i raccattapalle (8 in tutto), i medici ecc.

Ogni impianto sarà diviso in tre zone. La zona 1 è quella dell’area tecnica, la zona 2 è quella gli spalti; la zona 3 quella delle aree esterne, con i camion per la produzione delle immagini.

Durante ogni incontro potranno essere presenti al massimo 300 persone distribuite equamente nelle 3 zone: saranno tutte controllate e dovranno disporre di autocertificazione.

Più informazioni su