Quantcast

Pronto il kit per il test rapido salivare

In tre minuti è possibile rilevare la positività al Covid-19

VARESE –  Un test rapido salivare in grado di rilevare il Covid-19 in pochi minuti. L’Asst dei Sette Laghi, in collaborazione con l’Università dell’Insubria di Varese, lancia il nuovo kit.

Attraverso la saliva è possibile rilevare la positività al virus in solo 3 minuti. Il funzionamento è semplice: la saliva viene raccolta su una striscia di carta assorbente e trattata con un apposito reagente. Con una banda il soggetto è negativo. Con due bande è positivo.

Verranno così scoperti i soggetti asintomatici.

Il test ha avuto il via libera del rettore dell’università Angelo Tagliabue, professore di Odontostomatologia, e di Paolo Grossi, infettivologo referente regionale e ministeriale per l’emergenza Covid-19, su input del ricercatore di Odontoiatria Lorenzo Azzi e del professor Mauro Fasano, esperto in Biochimica.

La realizzazione dei reagenti e dei kit è avvenuta nei laboratori dell’Insubria a Busto Arsizio ed è stata coordinata dalla ricercatrice Tiziana Alberio.