Quantcast

Uyba: in regia c’è Jordyn Poulter

Americana, classe '97, arriva da Chieri

BUSTO ARSIZIO – La Unet e-work Busto Arsizio ha ufficializzato quelle che fino a pochi giorni fa erano soltanto voci di mercato: al posto di Alessia Orro, trasferitasi alla Saugella Monza, in cabina di regia per le Farfalle ci sarà l’americana Jordyn Poulter.

Classe 1997, originaria del Colorado, la scorsa stagione l’americana ha palleggiato per la Reale Mutua Fenera Chieri.

Molto apprezzata in patria, è da qualche tempo nel giro della nazionale, con la quale si è già tolta alcune soddisfazioni, fra cui la medaglia d’oro alla Volleyball Nations League del del 2018.

Sono molto entusiasta di diventare una giocatrice della UYBA – ecco le prime parole dell’americana –, un club che ha una ricca storia di successi. E’ un onore per me farne parte e cercare di mantenere questo standard di top team. Un pensiero anche per Chieri: sarà sempre la mia prima “casa” in Italia e sarò per sempre grata ai suoi dirigenti che mi hanno accolto e mi hanno dato la possibilità di giocare ad alti livelli, nel campionato italiano che è uno dei più competitivi al mondo. Il calibro di allenatori e giocatori di questa lega rende ogni gara una battaglia“.

Il Palayamamay? – prosegue Poulter – La mia prima trasferta in Italia è stata proprio contro la UYBA a Busto Arsizio e mi sono subito accorta che qui lo standard è alto sotto tutti gli aspetti. I fan sono un gruppo molto energico e sarà divertente avere il loro supporto“.

In questo momento di difficile emergenza sanitaria, come tutti faccio il possibile per aiutare a rallentare la diffusione di COVID-19. Sono a casa e sono in grado di comunicare con il nostro staff della USA Volleyball per capire quale sarà la nostra prossima opportunità di giocare a pallavolo. Non so cosa aspettarmi per l’inizio della stagione, ma so che la Lega prenderà le precauzioni necessarie per assicurare che la sicurezza di tutti sia una priorità“.

Aspettando dunque di tornare in campo – conclude – dico ai tifosi UYBA: Ciao a tutti, spero che stiate tutti bene in ​​questi tempi imprevedibili. Sono entusiasta per questa stagione e per la chiamata della UYBA al Palayamamay, che sarà la mia nuova casa. Non vedo l’ora di tornare in campo e sfoggiare il rosso!