Bryan Mecca, dal Milano City alla Castellanzese

Un giovane di talento per Mister Mazzoleni

CASTELLANZA (VA) – Il giovane talentuoso mediano Bryan Mecca passa dal Milano City alla Castellanzese. Di origini slovacche ma nato a Legnano il 6 maggio del 1999 e cresciuto calcisticamente nella Roncalli, Mecca ha giocato con le giovanili di Inter, Como e Pro Patria prima di passare nell’Under 19 della Reggiana, giocando anche una partita in Serie C con gli emiliani nel 2015/16.

Da Reggio Emilia il passaggio successivo, nel 2017/18, è nel Rezzato in Serie D, dove gioca 32 incontri mettendo a segnmo due reti. L’anno successivo Mecca viene ceduto al Milano City, che in due stagioni lo mette in campo complessivamente 53 volte, durante le quali sigla tre reti.

Un giocatore che spicca in campo sia per le sue doti che per la sua altezza, 182 centimetri, caratteristiche che Mister Mazzoleni saprà sicuramente sfruttare nel reparto centrale neroverde.

Restando a Castellanza, nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 24 giugno, è in programma una conferenza stampa di presentazione del “Progetto Galassia Neroverde“, ambiziosa iniziativa fortemente voluta dal Presidente Affetti per far crescere sul territorio il settore giovanile della Castellanzese, grazie al supporto di società sportive della zona.

Bryan Mecca Castellanzese