Drammatico esordio per il Softball Legnano

Brutto infortunio alla biancorossa Carlotta Andorno in amichevole contro il Bollate

LEGNANO – Un brutto incidente di gioco ha funestato la prima amichevole stagionale della Sacco Softball Legnano. Nel pomeriggio di sabato 27 giugno, dopo pochi minuti dall’inizio della gara che sul diamante del “Peppino Colombo” di Legnano vedeva di fronte le padrone di casa contro le Campionesse d’Europa in carica del Bollate, la ventunenne biancorossa Carlotta Andorno, nel tentativo di raggiungere una lunga battuta della azzurra Marta Gasparotto, impattava contro la rete di fondo-campo procurandosi un grave infortunio riguardante tibia, perone e legamenti.

Sedata e messa in sicurezza dell’arto, la fortissima atleta legnanese veniva trasportata immediatamente all’ospedale della Città del Carroccio per le cure del caso dove è tutt’ora ricoverata. Si ipotizza per lei un intervento che probabilmente la terrà lontana dal terreno di gioco per tutta la prossima stagione.

Carlotta Andorno Legnano Softball

Carlotta Andorno è arrivata lo scorso anno a Legnano provenendo dal Porta Mortara Novara, dove è cresciuta dal 2008 fino al 2016, disputando anche tre campionati di Serie A2. Per lei il grande salto nella categoria superiore era arrivato nel 2016/17 in ISL con la casacca di Saronno, disputando poi nel 2017/18 il Campionato Under 21 in Piemonte con il Novara.

Con la Nazionale ha disputato e vinto l’Europeo Under 13 nel 2012, vincendo anche il titolo di MVP, trionfando anche nel 2015 la massima competizione continentale Under 16.

Protagonista dello scorso campionato e dei play-off con prestazioni offensive e difensive di gran livello, è senza dubbio una perdita molto importante per il team di coach Fernandez, che già in settimana aveva perso per una distrazione del retto femorale e guaribile in circa 40-50 giorni l’altro esterno Silvia Rocca.

Legnano Softball 2019