Quantcast

Quattro chiacchiere con MR Comunicazione, adv, sport & marketing for smart people

Una realtà imprenditoriale che in soli tre anni ha affiancato importanti team sportivi del territorio

MILANO – Inserita nel panorama delle agenzie di comunicazione più “smart” del territorio lombardo, MR Comunicazione di Magda Rodighiero ha in soli tre anni annoverato nel suo portfolio clienti importanti realtà sportive quali la Canottieri Varese, il Rugby Parabiago, i Gorillas Varese di Football Americano, il Taekwondo Leonessa Brescia che ha al suo interno la PO atleta Olimpica Ana Ciuchitu, la Rari Nantes Florentia di Firenze (squadra di A1 di pallanuoto). l’Allianz Geas Basket Femminile (Serie A1). Ma quali sono i progetti e gli obiettivi futuri di MRC? Chiediamolo alla sua fondatrice, Magda Rodighiero.

Tu hai un passato di oltre 20 anni in un’azienda importante e rinnomata come Edison dove hai mosso lì i tuoi primi passi nel mondo della comunicazione. E’ il caso di dire “dal mondo dell’Energia a quello dello Sport?”

Si, è proprio così. Ho lavorato in Edison per oltre 20 anni, da prima come Trader in Edison Trading dove mi occupavo del controllo nomine della Borsa Italiana dell’energia, un mondo totalmente differente o oscuro per una Laureata in Storia Antica ad indirizzo Archeologico… Un’esperienza, quella in Edison, che mi ha formata sia come professionista che come persona. Una grande palestra di vita con la quale mi sono presa grandi soddisfazioni a partire dell’aver ideato e diretto Edison Change The Music nel 2007, primo progetto di sostenibilità in ambito energetico a favore dell’industria musicale, che ci è valso nel 2009 l’ambito premio Sodalitas Social Award di Assolombarda . Più di 400 band iscritte ai nostri contest, una Giuria formata da esperti musicali (da Piero Pelù a Elio e le Storie Tese, dai DJ di Radio Monte Carlo passando per Enrico Ruggeri e Franco Mussidda): siamo stati i precursori di X-Factor e tutt’oggi l’industria musicale ce lo riconosce.”

Laurea in Storia Antica, progetti musicali ma ambivi a diventare Indiana Jones o Mick Jagger?

“(RIDE) No, no, nessuno dei due , la storia passione nata da mio padre che era Archeologo e da un breve (4 anni) impiego post universitario al Museo di Storia Naturale di Milano presso il Centro Studi Archeologia Africana. Facevo l’interprete… sai, da grande “ignorante che sono”, parlo 4 llingue. E la musica è la mia più grande passione… da “grande ignorante” che sono leggo spartiti, compongo e suono. L’anima rock comunque l’ho sempre avuta.”

Come è nata MR Comunicazione?

Nel 2015 ho preso la decisione di lasciare Edison e di intraprendere l’attività imprenditoriale. Ho fatto un anno sabatico girando per il mondo e occupandomi prevalemente della mia seconda più grande passione : i cavalli. il 14 aprile 2017 ho fondato MR Comunicazione, un’agenzia trasversale che si occupa di marketing, adv, promozione, social media management ed eventi ma in prevalenza nel settore sportivo. L’idea è nata quando ho potuto assistere grazie ad Edison,che ne era Main Sponsor, alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012. Da lì il passo è stato breve. Oggi lavoro per importanti realtà sportive, in primis la Canottieri Varese, se non ci fosse stato il Covid-19 avremmo collaborato a fianco del Club e delle Istituzioni per l’organizzazione della Coppa del Mondo di Canottaggio e le realtive qualificazioni Olimpiche. Abbiamo realizzato il sito ufficiale dell’evento www.vareserowing.org, ed ora ci attendono i Campionati Italiani Assoluti dal 15 al 18 ottobre sempre presso il lido della Schiranna.”

Madga Rodighiero, fondatrice di MR Comunicazione
Magda Rodighiero MR Comunicazione

Il 2020 sarà un anno difficile da dimenticare…

Putroppo si, è un anno difficile, ma abbiamo in serbo tante belle sorprese prima fra tutte la partnership con Rugby Meet la più grande community italiana dedicata al rugby che offre servizi a 360 gradi agli utenti di questo sport e che fa parte di Sportnetwork che è la concessionaria pubblicitaria in ambito sportivo pià importanti come Tutto Sport e Corriere dello sport. E poi ci sono i miei amici “stoppeiras” [Edoardo Stoppa e Juliana Moreira – NdR] con i quali collaboriamo per la promozione e ricerca sponsor del loro nuovo format Feel Good che va in onda sulla rete Telesia (il canale tv delle metropolitane nazionali per intenderci). TV Pillole giornaliere di benessere e Edo e Juliana che assieme a tre volontari si cimentano in prove psico-fisiche.”

A proposito di Partnership, voi come agenzia avete da poco lanciato sul mercato un brand di integratori che sta già riscuotendo parecchio interesse.

Sì, Visport, ne abbiamo seguito il lancio sui social. Le strade si sono divise recentemente: MR Comunicazione deve crescere e non riusciamo ad essere catalizzati su un unico cliente ed essendo un brand che nasce hanno necessità di avere collaboratori a loro costantemente dedicati. Bella esperienza e prodotti sicuramente validi. Buona vita…

Come vedi MR Comunicazione fra un paio d’anni?

La vedo collocata al top delle agenzie di promozione sportiva, stiamo sviluppando importanti contatti soprattutto per le prossime Olimpiadi Invernali e le progettualità di contorno come gli snow parks in città, i match sulla neve buttando un occhio al turismo e uno appunto allo sport. Abbiamo importanti partnership che annunceremo a fine mese sia con un grande brand sportivo che con un club di basket. Ma poi chi lo sa, magari domani chiudo tutto e mi metto a suonare il basso elettrico in una band… O magari scappo in montagna e mi dedico ai miei cavalli… Di certo fra trent’anni mi ricorderò di questo periodo sorridendo: ho sempre avuto la fortuna di fare quello che più amavo nella vita, e continuo a farlo e ad impare anche dagli errori. I miei amici toscani dicono che sono “bestia da coltello”, hanno ragione. Chi mi ammazza?