Serie A: si giocherà tutti i giorni ad orari variabili

Dalle 17,15 alle 21,45 tutti i giorni: la strana estate del calcio italiano

MILANO – Riparte la serie A e mai come oggi c’è voglia di normalità e di tornare, speriamo presto, ad affollare gli stadi che rimarranno desolatamente vuoti, o quasi.

Perchè fra addetti ai lavori e giornalisti saranno almeno in 300 a guardare dal vivo le partite della massima serie di calcio italiana.

La serie A riparte e lo farà dando priorità ai recuperi della sesta giornata di ritorno con Torino-Parma in campo sabato 20 giugno alle 19.30.

Gli altri infrasettimanali si svilupperanno tra martedì e giovedì. Stagione ufficialmente conclusa il 2 agosto, con inizio alle ore 21.45,ì.

Il sabato e la domenica ci sarà solo una partita alle 17.15.. Venerdì e posticipi il lunedì alle 21.45. Anticipo il sabato alle 19.30 e un altro alle 21.45. Le domeniche salle ore 17.15, alle 19.30 e alle 21.45 il posticipo.

Si inizia quindi sabato 20 giugno alle ore 19.30 Torino-Parma, ore 21.45 Verona-Cagliari. Domenica 21 giugno ore 19.30 Atalanta-Sassuolo, ore 21.45 Inter-Sampdoria.