Quantcast

Serie D, il Consiglio Federale ha deciso su promozioni e retrocessioni

Confermate le decisioni prese dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti

ROMA – Nessuna sorpresa per la Serie D dal Consiglio Federale della F.I.G.C.

Come proposto dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, saranno dunque le prime classificate di ogni girone ad essere promosse in Serie C, ossia Bitonto, Palermo, Turris, Campodarsego, Lucchese, Pro Sesto, Mantova, Grosseto e Matelica, mentre in Eccellenza retrocedono le ultime quattro in classifica, tra le quali le due squadre dell’Altomilanese Milano City ed Inveruno.

Una decisione, quella relativa alle retrocessioni, che di certo non fermerà le 31 squadre, tra le quali le due milanesi, del comitato “Salviamoci“, alle quali ora non resterà che la possibilità del ricorso.

Per quanto riguarda la Serie C, confermate le promozioni in Serie B di Monza, Vicenza e Reggina e le retrocessioni in Serie D di Gozzano, Rimini e Rieti, il Consiglio Federale ha deciso per la disputa di playoff e playout per stabilire la quarta promossa in Serie B e le restanti retrocessioni nei Dilettanti.