Al Poli Hotel parte la nuova stagione dei Lilla

Dalla Dirigenza è arrivata la conferma di un impegno importante per la Società, il nome del Legnano e della città, con l'auspicio che non ci siano problematiche in ordine al campo d'allenamento per la stagione 2020/2021

SAN VITTORE OLONA– Con l’ospitalità del Poli Hotel è scattata la nuova stagione del Legnano che inizierà la preparazione il 17 agosto.

Due i momenti della serata Lilla, con prima protagonista la Dirigenza e poi lo Staff Tecnico e la Squadra.

lilla

Ci sarebbe piaciuto ritrovarci allo Stadio Mari ma per i noti problemi –ha detto il Presidente Giovanni Munafò – ci siamo ritrovati qui grazie all’amico Luigino Poli. Questo sarà un anno diverso dagli altri ma siamo pronti, anzi siamo più avanti degli altri e abbiamo fatto di tutto per allestire una sqauadra competitiva che abbia come obiettivo quello di fare il meglio possibile. Noi non ci siamo mai tirati indietro e non lo faremo mai, perciò non vediamo l’ora di poter tornare a giocare davanti ai nostri tifosi”.

Con il Presidente Munafò, il padre Letterio, il Presidente onorario Diego, i Vice Alberto Tomasich e Marco Foglia con il Segretario Marino Varalli. Dalla Dirigenza è arrivata la conferma di un impegno importante per la Società, il nome del Legnano e della città, con l’auspicio che non ci siano problematiche in ordine al campo d’allenamento per la stagione 2020/2021, visto il dialogo in essere con il Comune di Legnano.

In un secondo momento è toccato al DS Vito Cera e Mister Brando accompagnati da Gasparri, Cocuzza, Di Lernia e Ambrosini.

lilla

Abbiamo lavorato con passione per costruire questo nuovo Legnano, potrò aver commesso degli errori ma solamente chi non lavora, non sbaglia mai. L’attaccamento dei tifosi, l’interesse di tutta la piazza sono stati uno stimolo importante per fare sempre del nostro meglio” ha dichiarato il DS Cera.

Non sono il tempo che promette aspettative ma mi piace lavorare sul campo, dando seguito concreto alle aspettative. Nei primi giorni conoscerò da vicino la squadra, il lavoro sarà tanto con l’impegno di proporre calcio, essere dominanti e regalare alla Società e ai Tifosi i risultati che meritano” il saluto di Mister Lucio Brando.

lilla