Quantcast

Alfa Romeo Racing: altra delusione in qualifica

Restano le difficoltà sul giro secco per le due Alfa

LEGNANO – Proseguono i problemi per le vetture motorizzate Ferrari, dalla Scuderia ufficiale fino all’Alfa Romeo Racing, passando anche dalla Haas.

Grande differenza rispetto alle motorizzate Mercedes, dato che anche le due Williams, da anni sparite dalla parte alta della griglia, sono riuscite a qualificarsi per la Q2, per non parlare poi della grande prestazione delle Racing Point, entrambe in seconda fila, dietro alle due AMG ufficiali.

Ultima fila tutta biancorossa invece: il Biscione non è riuscito a sovvertire il trand delle ultime settimane, restano le difficoltà sul giro secco, mentre in gara ha dimostrato di avere un altro passo, ma c’è ancora da lavorare.

Per la prima volta in carriera, salvo penalizzazioni, Kimi Raikkonen partirà dall’ultima posizione, subito dietro al compagno di squadra, Antonio Giovinazzi.

Sarà una gara difficile e urgono seri provvedimenti se non si vuole chiudere la stagione, non ancora compromessa, come fanalino di coda fra i costruttori.