Colpo Uyba: al centro c’è Jovana Stevanovic

Ufficialmente chiusa la rosa per la stagione 20/21

BUSTO ARSIZIO – Mancava un annuncio da parte della Uyba per completare la rosa che scenderà in campo nella stagione 2020/2021, un annuncio arrivato nella notte e che sa di colpaccio di mercato: l’ultimo tassello del roster biancorosso, l’ultima farfalla, è la campionessa serba Jovana Stevanovic, un nome che ha bisogno di ben poche presentazioni.

In base al contratto stipulato, la neo Farfalla rimarrà al Pala Yamamay per tutto il girone di andata, al termine del quale la società avrà l’opzione per il prolungamento.

Classe 1992, alta 191 cm, la giocatrice, l’ultima stagione a Scandicci, si è già unita al gruppo e oggi effettuerà il primo allenamento. Il suo palmarés è già ricco di successi: una Champions League, uno Scudetto, una Supercoppa Italiana e quattro campionati serbi, oltre a numerosi successi con la maglia della propria Nazionale.

Nell’ultimo campionato, prima dell’interruzione, aveva ralizzato 190 punti (5° posto) e 51 block-in, numero che la proiettava al terzo posto nella speciale classifica di questo fondamentale.

Ecco le prime dichiarazioni di Jovana, rilasciate sulle pagine del sito ufficiale della società biancorossa, grazie all’Addetto Stampa, Giorgio Ferrario: “E’ una bella sensazione essere una giocatrice della UYBA: ho giocato tante volte contro la squadra di Busto Arsizio e deve dire che è sempre stato molto difficile affrontarla, sia per la qualità dei roster, sia per i suoi tifosi, che sanno creare un’atmosfera incredibile nel palazzetto. Sono molto contenta di ritrovare tante mie ex compagne, con tutte loro sono rimasta in ottimi rapporti. Recentemente ho sentito Alessia Gennari e Francesca Piccinini, due ragazze a cui mi lega una stretta amicizia, che mi hanno parlato benissimo della UYBA e mi hanno ancora di più convinta ad accettare la proposta. Credo che potremo fare delle ottime cose quest’anno, sia in campionato che in Champions: il gruppo è ben costruito e sarà una squadra di anima e cuore, qualità che ho sempre ritrovato in questi anni nella UYBA e che quindi rappresentano per me una continuità importante da sposare. Nelle ultime stagioni Busto Arsizio è sempre stata nelle prime posizioni non a caso dunque, e dovrà restarci anche questa volta. Mi piace molto anche coach Fenoglio, che ho avuto una volta come allenatore in un All Star Game: lui è carichissimo, stimola moltissimo le atlete e sono convinta che riesca anche a tirare fuori il meglio da tutte. Io non vedo l’ora di ricominciare a giocare: il lockdown ci ha allontanato dalla pallavolo, che è quello che amiamo fare nella vita, ma ci ha anche dato la possibilità di pensare tanto. Quest’ultimo è un aspetto positivo, che mi sta dando ora tanta energia per tornare in campo“.

Stevanovic sarà accompagnata, nel reparto centrali, da Rossella Olivotto e da Liset Herrera Blanco.