Quantcast

Knights, Roncari confermato

Frutto del vivaio ABA, la squadra legnanese crede un lui

LEGNANO – Il roster dei Knights Legnano si arricchisce con una nuova conferma, quella di Luca Roncari, ventenne playmaker frutto del vivaio ABA. Lo scorso anno Roncari è riuscito a ritagliarsi uno spazio sempre più importante, soprattutto dopo l’addio di Di Gianvittorio.

Alla fine, nonostante lo stop forzato del campionato, il giovane play biancorosso ha saputo portare a casa una media di 5,5 punti a partita (quatto volte in doppia cifra) con 2 rimbalzi e 1,6 assist in 21 minuti giocati a gara, un risultato di tutto rispetto per un debuttante nella categoria.

Aver confermato anche Roncari sottolinea quanto vogliamo premiare il lavoro svolto lo scorso anno da lui e dallo staff, ma anche quello di ABA – ha dichiarato il General Manager legnanese Maurizio BasilicoInfatti la nostra società d’eccellenza in collaborazione con la Sangiorgese, sta per ripartire con un nuovo assetto, ma i frutti del lavoro degli anni passati iniziano ad essere concreti con tanti giocatori tra serie B, C Gold e C Silver.

Lo scorso anno è stato un anno particolare, ma Luca ha dimostrato di valere la categoria; ovviamente ci sono stati alti e bassi come è normale alla prima esperienza, ma sono fiducioso che questa stagione sia quella in cui riuscirà a dare maggiore continuità al suo gioco, aiutando la squadra ancor di più rispetto a quello fatto l’anno scorso. Essendo stato playmaker, so benissimo quanto sia difficile interpretare un ruolo del genere in campo, però ho e abbiamo visto in Roncari tutte le caratteristiche per avere un giocatore in quel ruolo d’impatto dalla panchina“, ha concluso Basilico.