La Lombardia non è più il lazzaretto d’Italia

Emergenza terminata, terapie intensive ed ospedali vuoti. Nessun decesso.

MILANO –  I numeri parlano chiaro: l’emergenza in Lombardia è finita.  Oggi nella Regione non si registra alcun decesso e nelle province di Lecco, Lodi, Mantova e Sondrio non ci sono casi di nuovi contagi.

dati lombardia

Numeri alla mano i ricoverati in terapia intensiva sono poco più di una ventina, 22 per l’esattezza, stabili rispetto a ieri.

Questi gli altri numeri:

  •  i tamponi effettuati: 7.039, totale complessivo: 1.202.207
  •  i nuovi casi positivi: 33 (di cui 13 a seguito di test sierologici e 15 ‘debolmente positivi’);
  •  i guariti/dimessi: 71.464 (+48, di cui 69.459 guariti e 2.005 dimessi)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 148 (-1)
  •  i decessi: 0 totale

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 7 di cui 4 a Milano città
  • Bergamo: 7
  • Brescia: 6
  • Como: 1
  • Cremona: 3
  • Lecco: 0
  • Lodi: 0
  • Mantova: 0
  • Monza e Brianza: 7
  • Pavia: 1
  • Sondrio: 0
  • Varese: 1

Il tutto mentre in Italia i positivi totali sono invece 219 ed i morti 3. Il numero complessivo dei morti In Italia ora è di 35.045

Nel mondo il Covid continua la sua corsa segnando un nuovo record giornaliero di casi: oltre 259mila positivi.

Il continente americano resta in primo piano, con oltre 7,3 milioni di casi e 151.531 infezioni nelle ultime 24 ore.