Quantcast

Quanta passione in AviSport Legnano, ce lo conferma Cristian Sorino, responsabile runner

Il lockdown non ha intaccato lo spirito sportivo dell’associazione legnanese

LEGNANO – La voglia e la passione che ci mettono sempre i ragazzi di AviSport Legnano sono due caratteristiche focali della nota associazione che non manca mai di presenziare agli appuntamenti podistici di riferimento nelle nostre zone e non solo.

La pandemia di Covid-19, con il lockdown prima e le norme di distanziamento poi, non hanno tolto il sorriso al gruppo legnanese, come sottolineano le parole di Cristian Sorino, vicepresidente e responsabile gruppo runner.

Ci siamo fermati, seppur a malincuore – ci dice con gli occhi di chi ama lo sport all’aria aperta – ma era necessario rispettare tutte le norme, nonostante a chi, come noi, è abituato a correre più volte a settimana, anche tutti i giorni, quel lungo stop non ha fatto per nulla piacere. Ci siamo comunque adeguati tutti alle regole stabilite e la tecnologia ci ha permesso di divertirci ugualmente”.

Si riferisce ovviamente alle gare virtuali: “E’ stato un modo molto simpatico per tenere alta la tradizione di alcune corse importanti, come la Cinque Mulini Summer Night, cui ho partecipato, o anche la One Hour Virtual Run di Barletta e la Martesana Marathon. Ci si iscrive e si riceve a casa il pettorale, si invia una foto ed il gioco è fatto. Viene poi pubblicata una classifica con i tempi, tutto svolto in modo molto simpatico e cordiale”.

Ci sono poi anche gli eventi benefici: “Ho partecipato anche all’Assorun, il cui ricavato è stato destinato all’Associazione Braga, impegnata nell’aiuto alle famiglie”.

Poi c’è stata la ripartenza – e qui si allarga un sorriso a 32 denti sul volto di Cristian –, finalmente abbiamo potuto riprendere tutta la nostra attrezzatura e buttarci all’aria aperta, a respirare a pieni polmoni nei boschi e lungo i vari sentieri che si snodano nelle nostre zone, come il Villoresi, la ciclopedonale della Valle Olona, il Parco dei Mulini di San vittore, il Parco Castello di Legnano e altri posti magnifici. Il tutto, ovviamente, rispettando il distanziamento sociale e tutte le norme che abbiamo imparato a conoscere in questi ultimi mesi. Ricordiamoci che dobbiamo essere sempre responsabili, per noi stessi e per gli altri”.

Il gruppo runner di AviSport Legnano continua la sua incessante crescita, avvicinandosi ai 30 iscritti, cui vanno aggiunti gli amici del Nordic Walking, anche loro sempre impegnati in numerose iniziative.

E’ proprio di questi giorni l’avventura lungo la Via Francigena, da Ivrea a Viverone e poi ancora fino a Santhià, con le istruttrici Laura Colombo e Emanuela Zugno.

Non sappiamo ancora quando ripartiranno le competizioni vere e proprie – specifica in chiusura Sorino – ma ci stiamo allenando quotidianamente per tenerci pronti a tutte le sfide che verranno, spinti dalla nostra passione”.

Chi avesse intenzione di unirsi ad AviSport Legnano, del presidente Renato Zucca, si può presentare in sede, in via Girardi 19/G, chiamare lo 0331453333, oppure inviare una mail a polisportiva@avisport.it.