Quantcast

Rari Nantes riparte, pensando alla prossima stagione foto

Tornano in vasca gli atleti legnanesi, dopo il lungo stop

LEGNANO – Dallo scorso 29 giugno la Rari Nantes Legnano ha finalmente ripreso gli allenamenti delle proprie squadre agonistiche, nella vasca olimpionica all’aperto della Piscina “Ferdinando Villa”.

Le ragazze del nuoto sincronizzato si sono invece trasferite temporaneamente a Busto Arsizio, presso il centro sportivo Island Fun Village, mentre la pallanuoto, che ha visto la stagione regolarmente conclusa il 30 giugno, sta già pensando alla programmazione della prossima stagione.

Cogliamo con l’occasione per ringraziare il Centro Sportivo B.Fit, l’impianto natatorio di Cerro Maggiore e il Fun Island che dall’otto giugno hanno permesso ai nostri atleti di riprendere l’attività in piena sicurezza dopo il lungo periodo di stop“, fanno sapere i dirigenti Rari Nantes, che sono fermamente intenzionati a riprendere dal prossimo mese di settembre le attività nelle sedi abituali di Legnano e Parabiago: “A tal fine la Società ha preso contatto con il nuovo Amministratore di Amga Sport e con il Direttore delle piscine per definire gli spazi acqua utilizzabili nella prossima stagione, in ragione del nuovo ed ambizioso progetto per la stagione 2020/2021 che riguarderà nuoto, sincro, pallanuoto e master.”

Previsti nel mese di settembre una serie di Open Day che interesseranno tutti i settori, nuoto, sincro e pallanuoto, per poter far conoscere le attività del club in vista della ripresa della nuova stagione agonistica.