Quantcast

Fondi Europei per le scuole di Legnano

I fondi verranno utilizzati per rendere spazi ed aule conformi alle direttive previste dai protocolli anti-Covid

LEGNANO – Le scuole dell’infanzia Collodi, Frank e di via Cavour, le primarie Rodari, Mazzini, Carducci, Deledda, Toscanini, Manzoni, Pascoli, De Amicis e Milani, le secondarie Dante Alighieri, via Parma, Tosi e Bonvesin De La Riva ed il CPIA hanno ottenuto il finanziamento da parte dei “Fondi strutturali europei – Pon Per la scuola”.

I fondi verranno utilizzati per l’adeguamento e l’adattamento funzionale degli spazi e delle aule per renderle conformi alle direttive previste dai protocolli anti-Covid, che prevedono lo spostamento di mobili e banchi, lo sgombero di materiale, la realizzazione o l’implementazione di depositi, la creazione di pareti divisorie e camminamenti, migliorie a pavimentazioni ed interventi su arbusti e siepi.

La spesa prevista per i lavori è di circa 150.000 euro (più IVA), mentre per le forniture di circa 300 sedie e un centinaio di banchi verranno spesi altri 40.000 euro (più IVA).

Più informazioni su