Quantcast

L’Assessore allo Sport Luigi Croci in visita alla Castellanzese

"Stiamo cercando soluzioni per implementare gli impianti sportivi"

CASTELLANZA (VA) – Visita gradita quella che la Castellanzese ha ricevuto ieri, lunedì 17 agosto, al Centro Sportivo “La Madonnina” dove sta svolgendo la preparazione in vista della prossima stagione di Serie D.

L’Assessore delegato allo Sport del Comune di Castellanza Luigi Croci è infatti passato a salutare a nome dell’intera Amministrazione Comunale i giocatori di Mister Mazzoleni.

Nel 2020 la squadra aveva raggiunto alti livelli, prima della pandemia, e confidiamo che si possa proseguire su questo binario – si è augurato l’Assessore –  E’ un onore per l’amministrazione che ha sostenuto questa società. La dirigenza è ottima e la squadra altrettanto, mi sembra che le premesse per far bene e onorare il Centenario della Castellanzese ci siano tutte“.

Attorno alla Castellanzese sono sorti il Fan Club e le Accademie, è stato intrapreso un percorso di coinvolgimento anche dei comuni limitrofi della Valle Olona che è in linea con l’azione amministrativa – ha proseguito Luigi CrociE’ un’ottimo progetto che non può che crescere, sono contento che il presidente abbia scelto di intraprenderlo perché è utile alla circolazione del nome della nostra città e della società stessa che allarga il proprio bacino d’utenza. La Prima Squadra è la ciliegina sulla torta, ma alle spalle c’è un Settore Giovanile importante. Mi auguro che questo sia di buon auspicio per la collaborazione tra le realtà sportive del nostro territorio“.

Mi piace molto la voglia di crescere non accontentandosi mai della Castellanzese – ha concluso l’Assessore allo Sport di CastellanzaSia a livello sportivo che di strutture. Su questo stiamo cercando di trovare le soluzioni giuste per implementare gli impianti in modo che i giovani possano praticare lo sport del calcio al meglio“.

(Fonte e foto USD Castellanzese)