Lo Squalo Re della Piazza San Magno

Il grande campione siciliano al via della gara lombarda

LEGNANO – E’ partito il Grande Trittico Lombardo da Legnano.

In Piazza San Magno la presentazione delle squadre con Vincenzo Nibali festeggiato dai tifosi assieme a tutti i tifosi.

Sto bene, ho fatto degli accertamenti alla mano a Torino che hanno escluso delle fratture, vediamo oggi come andrà questa corsa cui volevo partecipare. Il programma è definito con la Milano-Sanremo, la Tirreno-Adriatico e il Giro d’Italia. Speriamo bene, ma intanto oggi è importante essere qui anche per questo pubblico” le battute del campione siciliano dopo essere sceso dal palco.

146 i partenti per 21 squadre in questa edizione del Grande Trittico Lombardo con tutti i big confermati come l’olimpionico Van Avermaet, il tre volte campione d’Italia Visconti, l’ex campione del mondo Kwiatkowski e Moscon.

Tanti gli altri possibili protagonisti come Ciccone, Brambilla, Gavazzi, Modolo senza dimenticare i ragazzi della Nazionale Italiana Sperimentale guidata da Marino Amadori e la Colombia Tierra de Atletas o la Gazprom Rusvelo.

La corsa di 197,82 km dopo aver attraversato la Brianza arriverà a Varese per incoronare il vincitore di questa edizione particolare del Trittico e molto dipenderà da quando accadrà sul Piccolo Stelvio e al circuito del Mondello con i gregari che dovranno fare un grande lavoro di protezione dei propri velocisti, per capire se qualcuno dei principi dello sprint potrà piazzare l’acuto davanti al comune di Varese.