Salita al passo Gavia con morso per il sindaco di San Giorgio su Legnano

Piccola disavventura per Walter Cecchin

SAN GIORGIO SU LEGNANO – Salita al Gavia con moglie al seguito per il primo cittadino di San Giorgio su Legnano.

Non tutto però è andato per il verso giusto, come spiega lo stesso Walter Cecchin: “Passo Gavia fatto. Partenza da Bormio, una splendida salita di quasi 27 km mai difficile con un panorama incantevole. Sosta a Santa Caterina per un caffè e poi su per i tornanti del mitico Gavia. Unico piccolo inconveniente un “morsetto” di un cane  che custodiva un gregge. Mi sono chiesto perché ha morsicato me e non la mia “signora” sarà forse perché c’era ciccia appetitosa nelle mie gambe . Per il resto tutto bene, una semplice e rapida visita al pronto soccorso di Sondalo per precauzione”.