Sesta settimana di lavoro per la Powervolley Milano aspettando Ishikawa foto

Il giapponese sbarcherà in serata a Malpensa e rispetterà i 14 giorni di isolamento fiduciario

Più informazioni su

IN SINTESI: Sesta settimana di lavoro pre season per l’Allianz Powervolley Milano in vista dei primi impegni ufficiali del 2020-2021. Tra sedute in sala pesi ed esercizi di tecnica sul taraflex dell’Allianz Cloud, la squadra ha fissato i primi appuntamenti in calendario: esordio assoluto il 13 settembre in casa contro Verona in Coppa Italia, prima di Superlega il 27 contro Cisterna. Intanto la squadra inizia a ricomporsi definitivamente: dopo l’arrivo di Maar dal Canada dello scorso 07 agosto, in tarda serata a Milano Malpensa arriverà dal Giappone Yuki Ishikawa. Al roster a disposizione di Piazza mancherà così solo il libero Staforini, impegnato nel collegiale della nazionale U18 in vista degli Europei, insieme al palleggiatore Federico Bonacchi, prodotto del vivaio Powervolley.

MILANOSesta settimana di lavoro al via per l’Allianz Powervolley Milano sotto le direttive dello staff tecnico guidato da coach Piazza. La squadra prosegue infatti il proprio percorso di pre season iniziato lo scorso 7 luglio con il ritiro di inizio stagione a Cuneo. Il primo appuntamento ufficiale del 2020-2021 è fissato in calendario nel 13 settembre, con la sfida casalinga contro Verona valida per il girone A degli ottavi della Del Monte Coppa Italia.

La stesura dei calendari ufficiali della prossima Superlega (al via il 27 settembre, con Milano che ospiterà Cisterna all’Allianz Cloud) e la contestuale programmazione degli ottavi di Coppa Italia segnano per l’Allianz Powervolley un vero e proprio countdown per tornare a giocare a pallavolo. Per questo motivo la squadra continua a seguire le indicazioni dello staff tecnico, alternando sedute in sala pesi ad esercizi di tecnica sul taraflex dell’Allianz Cloud, rimanendo sempre in attesa degli aggiornamenti sul protocollo riguardante gli allenamenti che consentano il 6 vs 6. Le buone notizie, tuttavia, cominciano ad arrivare e mentre il governo ha approvato la misura del credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive (contenuto nel decreto agosto, riconoscerà un contributo, sotto forma di credito d’imposta, al 50 per cento degli investimenti effettuati alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettuano sponsorizzazioni sportive), sul lato sportivo l’Allianz Powervolley inizia a ricomporre tutti i pezzi del puzzle del proprio roster. Venerdì 07 è infatti arrivato dal Canada Stephen Maar, mentre nella tarda serata di lunedì 10 atterrà a Milano Malpensa il giapponese Yuki Ishikawa. Lo schiacciatore nipponico, dopo essersi allenato in questo periodo nel centro di Preparazione Olimpica di Tokyo con la sua nazionale, arriverà in Italia e osserverà i 14 giorni di isolamento fiduciario prima di potersi aggregare al resto del gruppo, al pari del suo collega di ruolo canadese.

All’appello della squadra a disposizione di coach Piazza manca così solo il secondo libero Matteo Staforini che è stato inserito nella lista dei convocati della nazionale Under 18 per il secondo collegiale al via il 13 agosto a Marsicovetere (Potenza) che si concluderà il 4 settembre, giorno d’inizio dell’Europeo di categoria che si svolgerà nella cittadina lucana e a Lecce fino al 13 settembre. Nel gruppo dei convocati scelti dal tecnico Vincenzo Fanizza è inoltre presente il palleggiatore Federico Bonacchi, altro talento del vivaio Powervolley che si giocherà le sue carte per un posto nei 12 in vista della manifestazione europea.

Paolo Tardio
Head of Communication
Powervolley Milano 2.0 ssdrl

Più informazioni su