Carolina Toia fa rimuovere una discarica abusiva foto

Al via lo sgombero della discarica abusiva in viale Cadorna 101 a Legnano

LEGNANO – Non dev’essere sembrato vero ai residenti di viale Cadorna quando, ieri pomeriggio, ai cancelli del numero 101, si sono presentati gli operatori di Euro.pa per cominciare a ripulire quella che era diventata, a tutti gli effetti, una discarica a cielo aperto.

Tutto nasce dalla nostra segnalazione. Abbiamo deciso di pattugliare Legnano con il nostro ‘a Tu per Tour’, girando in lungo e in largo con il camperspiega Carolina Toia -. È per noi un ufficio mobile, nonché la mia casa, ormai. Non perdiamo un secondo delle nostre giornate per incontrare e ascoltare i legnanesi. Abbiamo scelto di presidiare le periferie, da troppo tempo abbandonate al degrado. Solo dalla loro valorizzazione possiamo far rinascere la Città. Tanti erano stati gli appelli caduti nel vuoto, fino a settimana scorsa. Non potevamo non accendere i riflettori su una situazione che trovo indecorosa e che è durata fin troppo”. 

carolina toia

Adesso si cambia registro. Ringrazio di cuore Euro.pa per essere prontamente intervenuta. Un esempio di efficienza che dovrà diventare la normalità. E a chi mi chiede perché in questo quartiere sia servito tanto tempo per vedere la luce in fondo al tunnel, la risposta è semplice: “perché con l’ufficio elettorale in centro o con gli arcobaleni colorati nei giardini pubblici, certe situazioni non si vedono. Bisogna andare tra la gente, incontrarla, ascoltarla e cercare, come accaduto ieri, di risolvere i problemi. Un Sindaco deve fare questo, è una missione civica.

Sono stata criticata per la scelta di condurre una campagna elettorale mobile, ho cercato di dimostrare che basta un po’ di buona volontà per migliorare la vita dei legnanesi, ha concluso il candidato sindaco del centrodestra.