Castellanzese, un punto che va stretto sul campo del Vado

La squadra di Mister Mazzoleni avrebbe potuto portare a casa la vittoria

VADO LIGURE (SV) – Comincia con un pareggio la seconda stagione in Serie D della sua storia per la Castellanzese, che torna dalla trasferta ligure sul campo del Vado con un pareggio per 1-1.

L’avvio della gara vede subito in gol i padroni di casa che dopo soli nove minuti realizzano con Pasi, che salta i difensori neroverdi e infila Cirenei.

La Castellanzese però non ci sta a cominciare male la stagione e lo fa capire reagendo con grande veemenza, andando più volte vicino al gol con Mattia Negri. Il pareggio arriva al 27′ e porta la firma del “solito” Mario Chessa dal dischetto del rigore, concesso dall’Arbitro Castellano di Nichelino per l’atterramento di Mecca mentre tentava una girata al volo in area.

Il gol ringalluzisce la Castellanzese, che va vicino al raddoppio prima con Corti, il cui diagonale sfiora il palo, poi con Fusi che prima semina il panico tra la difesa avversaria e poi spara alto.

La ripresa comincia con i neroverdi subito in avanti con Negri che appoggia per l’ala Bertoletti che calcia alle stelle un vero e proprio “rigore in movimento”. La squadra di Mister Mazzoleni vuole la vittoria e ci prova più volte, ma Lippi è bravo a dire no a Pedrocchi prima e Mecca poi.

La partita arriva quasi al 90′ quando Boiga centra il palo della porta difesa da Cirenei, evitando una sconfitta che avrebbe avuto il sapore della beffa.

Tra una settimana i neroverdi esordiscono in campionato al “Giovanni Provasi” contro il Fossano, che ha vinto in casa per 1-0 sul Saluzzo.

 

Vado – Castellanzese 1-1 (1-1)
Gol: 9′ Pasi (V), 27′ rig. Chessa (C)

Vado: Lippi, Casazza L., Gulli (28′ st Dagnino), Sanpietro, Lala, Tissone, Bacigalupo (35′ st Corsini), Taddeo, Valenti, Pasi (19′ st Chicchiarelli), Boiga.
In panchina: Illiante, Casazza A., Ravenna, Barisone, Alberto, Merlino.
Allenatore: Tarabotto.
Castellanzese: Cirenei, Concina, Alushaj, Marcone (35′ st Perego G), Chessa, Negri, Fusi (22′ st Bigotto), Corti (22′ st Giugno), Pedrocchi, Bertoletti (26′ st Perego A), Mecca.
In panchina: Brusco, Marchio, Colombo, Ornaghi, Manfrè.
Allenatore: Mazzoleni.
Arbitro: Castellano di Nichelino
Ammoniti: Alushaj (C), Valenti (C)
Angoli: 3-5
Recuperi: +0; +3

I risultati della giornata QUI >>

La classifica QUI >>