Il precampionato della Castellanzese si chiude con una nuova sconfitta

Tra una settimana esordio in campionato a Vado

CASTELLANZA  (VA) – Continua a mancare la vittoria sul ruolino di marcia della Castellanzese in questo pre-campionato 2020/21. Anche contro i lecchesi del NibbionOggiono, squadra inserita nel girone B della Serie D, la squadra di Mister Mazzoleni è apparsa comunque in crescita e ben schierata in campo, pronta ad iniziare la sua nuova stagione in quarta serie che prenderà il via tra una settimana.

Tornano Chessa e Colombo là davanti dal primo minuto. Castellanzese ordinata e compatta. Marcone di testa sfiora l’angolino, Bertoletti ricerca un nuovo eurogol col mancino dalla distanza. Ma non sono brividi solo per la difesa ospite, poco prima della mezz’ora Iori guida il contropiede rossoblu e in diagonale sfiora il palo. Non è finita, il NibionnOggiono cerca di sfruttare il momento complicato dei padroni di casa. Citterio riceve al limite dell’area, cerca di ubriacare di finte Concina che è attento e lo chiude in angolo. L’azione più bella della prima frazione neroverde arriva al 35′ con l’imbucata volante di Pedrocchi per Mecca che incorna in rete, ma è in offside.

Questa volta niente girandola di cambi all’intervallo. Si cerca la continuità e, come nel primo tempo, perno di centrocampo è Jordan Pedrocchi che di destro cerca di mettere all’incrocio l’appoggio di Chessa. Palla che sibila a fianco al palo. Stessa sorte da calcio di punizione. La Castellanzese prova a spingere sulla destra, cambiando qualche interprete ma non rinunciando mai alla spinta offensiva: entrano Fusi, Ornaghi, Perego, Bigotto e Corti. Ma ci si mette di mezzo la sfortuna che fa schizzare via la palla dalle mani di Cirenei in tuffo sul tiro di Cargiolli. Il suo destro finisce dunque in rete per il vantaggio ospite al 32′ della ripresa.

Al 37′ la Castellanzese rimane in dieci: secondo giallo per simulazione a Fusi che deve abbandonare il campo anzitempo. Finisce il tempo anche per i neroverdi. Al Bellini è 0-1 per il NibionnOggiono, e tra una settimana si inzia a fare sul serio, con la trasferta in quel di Vado.

Castellanzese – NibbionnOggiono 0-1 (0-9)
Gol: 77′ Cargiolli

Castellanzese: Cirenei, Giugno, Bertoletti, Marcone, Alushaj, Concina, Chessa, Pedrocchi, Colombo, Mecca, Negri.
Subentrati: Brusco, Ornaghi, Marchio, Perego A, Perego G, Manfrè, Bigotto, Fusi, Corti, Selle.
Allenatore: Mazzoleni
NibionnOggiono: Attianese, Iamal, Solari, Fognini, Boni, Antonini, Tremolada, Arrigoni, Citterio, Cargiolli, Iori.
Subentrati: Guarino, Redaelli, Fumagalli, Albini, Romano, Donadio, Comberiati, Villa, Tocci.
Allenatore: Commisso
Espulsi: Fusi

(fonte e foto Castelanzese Calcio 1921)