Quantcast

Legnano, il programma del riapertura delle scuole

Adeguamento degli spazi, pre e post scuola e ristorazione, le novità ed i programmi

LEGNANO – Manca poco al ritorno in classe per gli studenti delle scuole legnanesi, dopo mesi di chiusura in seguito all’emergenza Covid. Il Comune sta ultimando in queste ore gli adeguamenti delle aule scolastiche per il rientro in classe in sicurezza, secondo i protocolli anti-contagio. Spostamento di mobili e banchi, creazione di pareti divisorie e camminamenti, realizzazione o implementazione di depositi, migliorie a pavimentazioni e sgombero di materiali sono stati finanziati da Palazzo Malinverni facendo ricordo ai “Fondi strutturali europei – Pon Per la scuola”.

La consegna degli spazi avverrà secondo il seguente programma:

Istituto Comprensivo Dante Alighieri
Dante Alighieri – 10 settembre
Rodari – 11 settembre
Mazzini – 10 settembre
Collodi – 6 settembre

Istituto Comprensivo Giosuè Carducci
Carducci – 9 settembre
Via Parma – 8 settembre
Toscanini – 4 settembre
Deledda – 9 settembre

Istituto Comprensivo Alessandro Manzoni
Manzoni – 11 settembre
Tosi – 10 settembre
Pascoli – 10 settembre
Anna Frank – 5 settembre

Istituto Comprensivo Bonvesin de la Riva
Bonvesin – 11 settembre
Don Milani – 11 settembre
Cavour – 6 settembre (la sanificazione, su indicazione dell’I.C., è prevista il 9)
De Amicis – 4 settembre

Il Comune prevede di attivare i servizi di pre e post-scuola all’interno degli stessi plessi dello scorso anno scolastico. Il pre-scuola continuerà a essere garantito dalle 7.30 all’inizio delle lezioni, il post-scuola dalla fine delle lezioni alle 18. La conferma degli orari di inizio e fine comporterà per il Comune un rafforzamento del servizio, dovuto alla necessità di organizzare ingressi e uscite a scaglioni. Le fasi di entrata e uscita saranno gestite dando in appalto i servizi a società esterne.

Per quanto riguarda la ristorazione, seppure con modalità in alcuni casi differenti rispetto al passato, il servizio sarà garantito in tutti i plessi che prevedono il pasto a scuola. Agli studenti iscritti alle classi che usufruiscono del servizio sarà consegnata una borraccia, sponsorizzata da Pellegrini Spa, per limitare quanto più possibile il ricorso alle caraffe, di difficile gestione in caso di pranzo in classe.

Ristorazione e pre/post scuola partiranno dalle date che ciascun dirigente scolastico sta individuando e comunicando al Comune.