Monza, Mantova e Pro Sesto riceveranno il riconoscimento del Consiglio Regionale

Il Monza, che ha raggiunto la serie cadetta dopo 19 anni, con il Mantova e la Pro Sesto, che hanno ottenuto il traguardo della promozione in C, riceveranno il giusto tributo del Consiglio regionale lombardo per le loro imprese

MONZA – “A nome di tutti i lombardi, il Consiglio Regionale celebrerà il prossimo martedì 22 settembre la conquistata promozione nelle serie superiori calcistiche del Monza, del Mantova e della Pro Sesto”. Ne dà notizia il consigliere regionale Alessandro Corbetta (Lega), promotore di questa iniziativa.

“L’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale – prosegue Corbetta – ha accolto favorevolmente la mia proposta e quindi, prima della prossima seduta d’aula, i rappresentanti delle società neo-promosse saranno ricevuti in maniera ufficiale a Palazzo Pirelli, come già accaduto in passato per altre realtà sportive”.

Il Monza, che ha raggiunto la serie cadetta dopo 19 anni, con il Mantova e la Pro Sesto, che hanno ottenuto il traguardo della promozione in C, riceveranno il giusto tributo del Consiglio regionale lombardo per le loro imprese”.

“Data la particolare situazione che stiamo vivendo, dovuta alla pandemia, – continua Corbetta – la presenza di queste importanti realtà sportive sarà vissuta nella speranza che tutto il movimento sportivo possa tornare al più presto alla normalità, con la sconfitta del virus e gli stadi ancora colmi di appassionati e tifosi”.

“Inoltre – afferma il consigliere regionale – dato l’imminente inizio dei campionati di calcio, l’augurio è che le realtà lombarde possano far bene anche da neo-promosse”.

“Da brianzolo e tifoso del Monza – conclude Corbetta – mi riferisco al sogno mai realizzato della Serie A che, dati gli imponenti sforzi dell’attuale società, sta diventando ora un obiettivo alla portata dei biancorossi brianzoli e portando tanto entusiasmo nella nostra terra”.