La fotonotizia di SportLegnano it

Restart per la Ritmica!

Prima gara ufficiale in epoca post Covid per le atlete della Moderna Legnano

LEGNANO – Prima gara ufficiale in epoca post Covid per le atlete della ginnastica ritmica. Montegrotto Terme non ha voluto rinunciare alla seconda edizione del proprio prestigioso trofeo e ci ha visto bene.

Massicce le rappresentative presenti da ogni parte d’Italia, numerose le società più blasonate in lizza nei campionati – ancora aperti – di serie A1, A2 e B.

Le ragazze della Moderna Legnano vanno in scena domenica 13 settembre nella categoria Gold con la senior Elena Varallo, nelle Junior 3 Astrid Balzaretti, Dafne Bosisio, Rebecca Grazioli e con le Junior 2 Emma Bizzarri e Chiara Piazzese.

Buone prestazioni le loro, Elisa Porchi la direttrice tecnica in giuria, condividerà solo a fine serata la propria soddisfazione con le sue ginnaste: ancora qualche parte da migliorare e su cui lavorarci, ma nel complesso, bene.

Salgono sul podio Chiara terza al nastro nelle J2, Astrid prima al nastro nelle J3 e Dafne seconda al cerchio sempre nelle J3, secondo posto alla fune per Elena la “capitana” con le più grandi.

Verso fine turno riscuotono il plauso della giuria per due esecuzioni di squadra fuori gara ai 5 cerchi: Chiara, Dafne, Elena, Emma e Rebecca. Qualche errore nella prima entrata in pedana, più fluida e ben eseguita la seconda in un andirivieni di scambi, lanci e riprese a cui risulta difficile stare dietro. Coinvolgente!

Impeccabile l’organizzazione, l’igienizzazione avveniva dopo ogni turno che prevedeva l’ingresso di due società alla volta. In una gara, pur in assenza di pubblico, le ginnaste hanno dato il meglio di sé, tanta era la voglia di calcare la moquette con le mezze punte che sono state appese al chiodo per qualche mese.

Ancora un bel torneo a fine settembre, per arrivare alla prossima prova del campionato della massima divisione che si disputerà a Desio il 10 ottobre quando il popolo della Ritmica tiferà davanti allo schermo, DAZN manderà in onda il “campionato più bello del mondo”.

(fonte e foto Ginnastica Moderna Legnano)