Voto a Legnano, le procedure anti-Covid per accedere ai seggi

Tutto quello che c'è da sapere sulle modalità di accesso ai seggi in tempo di Covid

LEGNANO – Per la tornata elettorale del prossimo 20 e 21 settembre, il Comune di Legnano ha predisposto delle procedure per permettere agli elettori di accedere in sicurezza ai seggi, in linea con i protocolli stilati del Ministero dell’Interno, del Ministero della Salute e della Prefettura.

Ogni seggio verrà allestito in modo da garantire la necessaria distanza interpersonale tra gli elettori ed il personale addetto (scrutatori, presidenti e segretari). I cittadini potranno accedere ai loro seggi attraverso dei percorsi che permetteranno di evitare incroci tra chi accede alle scuole sede di votazione e chi esce.

Nelle ore di maggiore punta sarà obbligatorio attendere il proprio turno all’aperto, all’esterno dei fabbricati. A gestire la situazione, che si immagina possa diventare critica in caso di maltempo o di grande affluenza, saranno incaricati gli agenti di Polizia Locale e delle Forze dell’Ordine.

Come previsto dal protocollo sanitario e di sicurezza dei ministeri dell’Interno e della Salute, da Palazzo Malinverni fanno sapere che “…è rimessa alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:
– evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5 gradi;
– non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
– non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni“.

Obbligatorio l’uso della mascherina, che dovrà essere abbassata solo al momento del riconoscimento. Il numero delle cabine sarà inferiore rispetto al passato, per diminuire le presenze contemporanee nelle aule. Ogni seggio sarà dotato di prodotti igienizzanti per gli elettori, per le superfici e per le matite. Tutti gli ambienti saranno sottoposti a scrupolosa igienizzazione prima, durante e dopo le operazioni di voto. Per limitare lo scambio di oggetti e materiali da persona a persona, saranno gli elettori a introdurre le schede nelle urne. Gli scrutatori effettueranno lo scrutinio utilizzando, in aggiunta alle mascherine, appositi guanti.

Come di consueto, saranno allestiti seggi speciali all’Ospedale e nelle Residenze per anziani con più di 100 ospiti. Per quanto riguarda le persone con difficoltà motorie (ricoverate in case di riposo con meno di cento posti letto o residenti al proprio domicilio), è previsto un servizio di trasporto gratuito, messo a disposizione dal Comune, da richiedere contattando l’Ufficio Elettorale entro il prossimo giovedì 17 settembre.

Infine i cittadini legnanesi sottoposti a trattamento domiciliare, in quarantena e in isolamento fiduciario per Covid-19 potranno votare da casa, richiedendo apposita certificazione e presentando domanda al Comune.

Tutte le informazioni, link e moduli sono disponibili sul sito comunale www. legnano.org