Quantcast

Calcio Serie D, gli anticipi

Tre gare rinviate per Covid e maltempo, domenica in campo solo Arconatese e Sanremese

LEGNANO – Con due gare rinviate per Covid (Chieri-Legnano e Città di Varese-Pont Donnaz) ed una rinviata per maltempo (Lavagnese-Casale), la seconda giornata del Girone A di Serie D si è svolta quasi tutta in anticipo. Unica gara della domenica sarà infatti Arconatese-Sanremese.

Rotonda vittoria della Castellanzese sul Fossano. Neroverdi in svantaggio dopo 18 minuti con la rete di Di Salvatore, ma poi nella ripresa la squadra di Mister Mazzoleni prima accorcia con Mecca al 54′, poi raddoppia con Chessa al 60′ ed infine fissa il risultato sul 3-1 con Bigotto al 70′.

Il Borgosesia ha battuto in casa l’Imperia per 2-0, andando a segno al 23′ con Aloia e raddoppiando al 42′ con Bramante. Vittoria interna anche per il Bra sulla Caronnese per 1-0 grazie alla rete di Daqoune al 58′.

Rotonda vittoria del Gozzano sul Vado per 4-1, con le doppiette di Allegretti al 17′ ed al 51′ e di Sylla al 30′ ed al 76′. Di Valenti al 75′ la rete del momentaneo 3-1.

Vince in casa anche il Derthona che supera il Sestri Levante, con le reti di Concas al 10′ e di Manasiev al 26′. I liguri accorciano le distanze due minuti più tardi ma il risultato resta fissato sul 2-1 per i padroni di casa.

Unica vittoria esterna quella della Folgore Caratese sul campo del Saluzzo. Primo tempo chiuso sullo 0-2 grazie alla marcature di Valagussa al 6′ e di Macrì al 38′, nella ripresa gol dela bandiera per i piemontesi di Carli al 77′.

La classifica vede per il momento solitario in testa il Bra a punteggio pieno, seguito da Borgosesia, Castellanzese e Folgore Caratese a quota 4.

I risultati QUI >>

La classifica QUI >>