Quantcast

Città di Varese, giocatore positivo, salta la gara con il Pont Donnaz

Tutto il gruppo verrà ora sottoposto a tampone, a rischio anche i prossimi impegni

VARESE – Un giocatore del Città di Varese è stato trovato positivo al Covid-19 dopo l’effettuazione del tampone che era risultato necessario effettuare dopo che aveva avvertito alcuni sintomi, pochi giorno dopo avere per altro effettuato un test sierologico a cui era risultato negativo.

Per questo motivo la società varesina ha chiesto formalmente il rinvio della gara casalinga di domenica 4 ottobre contro i valdostani del Pont Donnaz.

Intanto, a scopo precauzionale, il Città di Varese ha sospeso gli allenamenti ed ha comunicato che tutto il gruppo verrà sottoposto nelle prossime ore a tampone. Fino a quando non si conoscerà l’esito di questi accertamenti, giocatori e membri dello staff saranno costretti a restare in isolamento.

Al momento non è ancora chiaro se anche le gare del turno infrasettimanale di mercoledì 7 e di domenica 11 ottobre subiranno slittamenti, mentre per quanto riguarda la campagna abbonamenti, la squadra varesina fa sapere che verrà quindi rimodulata secondo le indicazioni che verranno comunicate al più presto.