Quantcast

Divieto dell’ATS, Lavagnese-Legnano non si gioca

Salta la terza gara consecutiva per la squadra lilla

LEGNANO – L’Agenzia per la tutela della salute di Parabiago (MI) ha vietato l’attività ai giorcatori ed allo staff del Legnano fino al prossimo 14 ottobre. La decisione fa seguito allo stop scattato dopo che un giocatore, la scorsa settimana, era risultato positivo al test anti-Covid.

Con questa decisione salta dunque la trasferta a Lavagna, dove si sarebbe in ogni caso giocato a porte chiuse, in ottemperanza alle norme di sicurezza stabilite dalla Regione Liguria.

Una decisione, quella dell’ATS, che ha sorpreso la società lilla, che attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ha annunciato una presa di posizione ufficiale del Presidente Giovanni Munafò, attesa a breve.