Futura alla prova Marsala per concedersi il bis

Altro match casalingo per le Cocche, in cerca del secondo successo consecutivo

BUSTO ARSIZIO – La Futura Volley Giovani è attesa dall’impegnativo turno infrasettimanale contro la Sigel Marsala dell’ex Aurora Pistolesi, la seconda partita consecutiva in casa in cui sarà ancora imperativo conquistare i tre punti, per invertire il trend delle prime giornate e confermarsi nuovamente dopo il successo di tre giorni fa contro Montale.

La squadra di coach Amadio occupa attualmente la terza casella in classifica, grazie a tre successi e una sola sconfitta, e ha fatto vedere la propria compattezza soprattutto in trasferta, dove ha trovato ben due vittorie.

Ma la Futura vista domenica non può temere nessuno, forte delle sue attaccanti prolifiche, del sacrificio in difesa, della costruzione del gioco attento e del muro sempre presente, un fondamentale in cui anche lo scorso anno le Cocche risultavano spesso imbattibili, tutti motivi per cui chi si presenta al San Luigi deve farlo in punta di piedi, con sommo rispetto per le biancorosse.

Ovviamente dopo la vittoria di domenica il morale è più alto – afferma la palleggiatrice biancorossa, Cecilia Nicolini, al sito ufficiale, curato dall’addetto stampa, Dario Cordella –, come è giusto che sia: avevamo bisogno di una vittoria piena per continuare il nostro percorso di crescita, stiamo lavorando tanto e la cosa positiva è che si stanno cominciando a vedere cose che prima non riuscivamo ad esprimere. Dobbiamo continuare su questa strada, abbiamo dimostrato di saper giocare un buon livello di pallavolo e di poter portare avanti il nostro lavoro. Conosco diverse atlete di Marsala, per fama o per averle affrontate in passato: è una squadra ostica, con un buon mix formato da una palleggiatrice esperta e delle attaccanti ricche di sfrontatezza. Ci aspettiamo una battaglia, ma siamo pronte a combattere“.

Attenta anche l’analisi di coach Matteo Lucchini: “Quella contro Marsala sarà una partita difficilissima da affrontare, dobbiamo prestare un’attenzione maniacale perché la Sigel sta giocando molto bene e ha trovato in Mc Call-Ginnis una giocatrice molto potente. Dovremo lavorare bene sui soliti due aspetti, ovvero il muro-difesa e la battuta aggressiva, come abbiamo fatto domenica per due set e mezzo; questo lavoro va portato avanti anche nel prossimo match, per sollecitare la ricezione avversaria e per lavorare sulle rigiocate. Sarà una partita molto intensa, dobbiamo sfruttare il fattore campo per cercare di oscurare la vista ai loro attaccanti perché le nostre avversarie possiedono un ottimo potenziale“.

La 5^ giornata:
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Lpm Bam Mondovì
Barricalla CUS Torino – Acqua&Sapone Roma
Club Italia Crai – Green Warriors Sassuolo
Exacer Montale – Geovillage Hermaea Olbia

Classifica
Acqua&Sapone Roma 9
Green Warriors Sassuolo 8
Sigel Marsala 7
Futura Volley Giovani 6
Lpm Bam Mondovì 6
Barricalla CUS Torino 6
Eurospin Ford Sara Pinerolo 5
Club Italia Crai 4
Geovillage Hermaea Olbia 3
Exacer Montale 0