Inizia con pareggio la nuova stagione del C.G.S.V.O. foto

Positivo esordio di Mister Franco Vallarella

SAN VITTORE OLONA (MI) – Esordio più che positivo sulla panchina del C.G.S.V.O. del nuovo Mister, Franco Vallarella, chiamato a riscattare un’annata non certo all’altezza delle aspettative come quella passata che, tuttavia, aveva finalmente visto ritornare sui campi della terza categoria la squadra del Centro Giovanile di San Vittore Olona. L’esordio contro il Mazzo 80 non era infatti, almeno sulla carta, una passeggiata di salute, laddove la formazione di casa ha affrontato l’incontro con la giusta determinazione che, a rigore, avrebbe meritato anche miglior sorte.

Gli spunti salienti della partita, conclusasi sul punteggio di 2-2, si sono concentrati tutti nei momenti finali dei due tempi, se è vero che – dopo un primo tempo molto intenso, ma sostanzialmente privo di vere emozioni – il gol del vantaggio della squadra ospite è giunto al 44’, su calcio di rigore calciato da Gentile per un ingenuo fallo commesso sull’attaccante ospite, girato spalle alla porta.

Il pareggio del C.G.S.V.O. è questione di attimi ed è opera del nuovo validissimo acquisto arancionero, Dos Santoscunha Igor Fernando, che – lanciato a rete da una punizione battuta all’improvviso da Soldavini – si presenta solo davanti al portiere avversario e, dopo averlo superato in velocità, deposita in rete il pallone del provvisorio 1-1.

Anche il secondo tempo non offre grandi sussulti – complice anche il campo sintetico di dimensioni piuttosto contenute che non favorisce certamente il bel gioco – benché la squadra di casa avrebbe la possibilità di passare in vantaggio con una bella iniziativa di Cigolotti che, dal limite dell’area, si libera bene e calcio di potenza verso la porta avversaria trovando la pronta risposta del portiere ospite. Ma il gol è nell’aria e il successivo vantaggio della formazione arancionera porta la firma di Soldavini che colpisce di testa a centro area una bella punizione battuta dalla tre quarti da Cattaneo e si fa trovare pronto ad infilare in rete, sulla respinta del palo, il pallone del momentaneo 2-1.

Siamo a sette minuti dalla fine e sembra che la partita sia destinata a vedere il successo della squadra di Vallarella, quando – proprio allo scadere – sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Raffaele è lesto a riprendere la respinta della traversa e ad insaccare il definitivo 2-2.

I risultati QUI >>

La classifica QUI >>