Quantcast

Prende a pugni una Volante, arrestato sabato sera a Legnano

La pattuglia era intervenuta con una Croce Rossa dopo una segnalazione di un ferito in zona Oltresempione

LEGNANO – Un cittadino pakistano, irregolare e senza fissa dimora, è stato arrestato sabato sera in zona Frati, a Legnano, per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

I fatti sono avvenuti nell’Oltresempione, dopo che una Volante della Polizia ed un mezzo della Croce Rossa erano stati chiamati da alcuni cittadini per soccorrere una persona segnalata come sanguinante in Via Volta.

L’uomo, dopo alcune ricerche, è stato intercettato dai soccorritori nei pressi di Via S. Francesco d’Assisi ed alla vista degli agenti, brandendo un oggetto metallico, ha iniziato a prendere violentemente a pugni il cofano della Volante.

Dopo alcuni tentativi fatti dai poliziotti per convincerlo a gettare l’oggetto, risultato poi essere simile ad un tirapugni, il pakistano è stato immobilizzato e da prima trasferito al pronto soccorso per le cure del caso. In seguito l’uomo è stato condotto in arresto in camera di sicurezza al Commissariato di Legnano.

Anche il capo equipaggio della Volante ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, che gli hanno riscontrato lesioni per giorni guaribili in cinque giorni.