Quantcast

Radice chiarisce: “Il Luna Park resta sospeso”

Il Sindaco di Legnano ha incontrato una delegazione di giostrai per valutare la possibilità di riapertura

LEGNANOIl Luna Park resta sospeso. Ad affermarlo è il neo-Sindaco di Legnano Lorenzo Radice, che in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook (che vi proponiamo) chiarisce la situazione.

Confermo che il Luna Park resta sospeso“, dice Radice, che ammette di aver incontrato i giostrai nei giorni scorsi: “Venerdì ho incontrato un’associazione che rappresenta i giostrai di Legnano i quali mi hanno chiesto di poter presentare un progetto, per capire se, organizzando il Luna Park in modo molto diverso da quello che conosciamo normalmente, ci possano essere le condizioni per provare a sperimentare almeno una o due settimane di apertura. Cosa tutt’altro che facile e tutt’altro che probabile“.

Mi sono sentito in dovere , anche per rispetto di queste famiglie che vivono del loro lavoro, – sottolinea il Sindaco di Legnanodi provare almeno a capire a quali condizioni loro ritengono di poter provare ad attivare il Luna Park.”

Vi confermo tuttavia che ad oggi la situazione non è per nulla facile ed è molto improbabile che si riesca a trovare una soluzione di riapertura. In questo momento il Luna Park è sospeso e di sicuro la Fiera del Morti del 1° novembre purtroppo quest’anno non si terrà. Questa è la decisione presa ad oggi, aspettiamo di vedere il progetto dei giostrai per capire se ci sia qualche margine per poter dar corso a qualche forma sperimentale di attività, ma credo che anche l’andamento dei contagi e quello che succederà nelle prossime ore con il prossimo DPCM in arrivo, purtroppo temo che non ci lasceranno molto margine di spazio“, conclude Radice.