Quantcast

Serie D, il Covid decima la sesta giornata

Nella giornata di Castellanzese-Legnano, metà della gare rinviate

LEGNANO – La sesta giornata del campionato di Serie D 2020/21 parte subito con la metà delle gare inprogramma rinviate causa Covid-19. Non si giocheranno, infatti, Saluzzo-Sanremese, Derthona-Fossano, Bra-Vado, Città di Varese-Folgore Caratese e Sestri Levante-Caronnese.

Il big match è certamente il “derby” Castellanzese-Legnano in programma domenica alle 14.30 presso lo stadio comunale “Giovanni Provasi“. I lilla sono chiamati a una svolta per ottenere la prima vittoria in campionato dopo il terzo pareggio su tre incontri ottenuto a Chieri nel recupero di mercoledì, i neroverdi di Mister Mazzoleni invece dovranno rispondere sul campo in modo concreto e lucido dopo la pesante sconfitta contro l’Arconatese. Arbitreràla gara Francesco Gai di Carbonia, assistito da Davide Gigliotti di Lamezia Terme e Leonardo Mallimaci di Reggio Calabria.

Il Pont Donnaz Hone Arnad, terzo in classifica, ospiterà l’Imperia e chissà non ci possa essere anche l’esordio per Simone Montenegro, ex Legnano e Torino. L’Arconatese di Mister Livieri invece andrà a Gozzano per riproporre il bel gioco espresso domenica contro la Castellanzese. La gara sarà diretta da Stefania Menicucci di
Lanciano, coadiuvata da Luca Marucci di Rossano e Simone Mino di La Spezia.

Dunque, a meno di clamorosi rinvii ai quali siamo ormai tristemente abituati, queste saranno le gare di maggior rilievo in scena domenica per la VI giornata del campionato di Serie D, girone A.

Il programma QUI >>

La classifica QUI >>