Serie D, si gioca la terza di andata

Arconatese e Castellanzese in campo, il big-match Legnano-Gozzano slitta al 28 ottobre

LEGNANO – Torna in campo la Serie D nel primo turno infrasettimanale della stagione, con la terza giornata di andata del Girone A.

Non giocherà il Legnano, costretto allo stop per la seconda gara consecutiva dopo che un suo giocatore è risultato positivo al Covid-19. Per i lilla niente big-match contro il forte Gozzano, che slitterà al 28 ottobre insieme all’altra gara bloccata dai protocolli anti-epidemia, Imperia-Città di Varese.

L’Arconatese di Mister Livieri ospita la Lavagnese, al suo esordio stagionale dopo lo stop forzato della prima gara contro la Sanremese per sospetto Covid e della seconda contro il Casale a causa del maltempo. La gara sarà diretta da Valentina Finzi di Foligno.

La Castellanzese, reduce dalla convincente vittoria interna contro il Fossano che gli è valsa il secondo posto in classifica, è in Liguria ospite della Sanremese, uscita vittoriosa domenica dal campo dell’Arconatese. Arbitrerà Vittorio Emanuele Teghille di Collegno.

Derby piemontese per la capolista Bra, impegnata a Fossano, mentre le altre due squadre seconde in classifica, Borgosesia e Folgore Caratese, incontreranno rispettivamente il Vado fuori casa e il Derthona sul proprio terreno.

Aggiornamenti in homepage a partire dalle 15.00

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>