Quantcast

Tante novità per la piscina coperta di Legnano

Grazie alla nuova pedana ed alla copertura della vasca da 50 metri esterna, l'impianto legnanese torna alla sua piena attività

LEGNANO – Una nuova pedana amovibile, ancorata al fonde della vasca grande. è la principale novità dei lavori che hanno interessato la piscina coperta dell’impianto natatorio “Ferdinando Villa” di Legnano.

Con questa installazione, il fondo si verrà a trovare a 80 cm dal pelo dell’acqua, permettendo così la ripresa di tutte quelle attività (come Acquagym. Idrobike, Acquasoft, Acquapilates ed Acquacircuit) che si svolgevano nella vasca piccola, oggi inagibile.

Piscina Ferdinando Villa

Altra novità riguarda l’introduzione, a partire da lunedì 19 ottobre, dei nuovi orari del fitness, con l’avvio della formula “Open- vieni quando vuoi”, dedicata agli utenti che frequentano la piscina solo saltuariamente, previa prenotazione.

Da lunedì 19 sarà, inoltre, possibile effettuare i rinnovi per il secondo bimestre della scuola nuoto (scolare, prescolare, adulti, acquaticità e neonatale), con diritto di prelazione a chi ha già frequentato il primo bimestre . Le nuove iscrizioni saranno, invece, accolte a patire da lunedì 26. Agli utenti che preferiscono essere seguiti singolarmente, AMGA Sport offre l’opportunità di lezioni private.

Nuovi orari, sempre da lunedì, anche per il nuoto libero, completamente rivisti dopo che, grazie alla copertura della piscina olimpionica, i team agonistici hanno ora una nuova vasca per le loro attività.

Per finire, visto che anche l’occhio vuole la sua parte, sono terminati i lavori di riverniciatura delle facciate, tornate  finalmente ad essere bianche e pulite, come si vede nell’immagine qui sotto.

Piscina Ferdinando Villa