Quantcast

A Legnano torna a colpire il maniaco dei cani

Un boccone con una vite di 7cm buttato in un parco

LEGNANO –  La proprietaria con un gesto fulmineo è riuscita a salvare il suo cane prima che lo ingerisse. Qualcuno ha lasciato in un parchetto di Legnano, quello di via Torino, un boccone di carne, probabilmente un wurstel, con dentro una vite lunga ben 7 cm.

Se il cane lo avesse ingerito sarebbe morto fra atroci sofferenze.

Un gesto sconsiderato fatto da un vero e proprio maniaco che odia i cani. La proprietaria ha avvisato tutti su facebook spiegando che altre “esche” potrebbero essere state messe in zona o in altri parchi di Legnano.

Nel passato altri bocconi con viti sono stati trovati anche nel parco altomilanese e in alcune aree verdi di zona.