Quantcast

Arconate, due classi in isolamento dopo la Cresima

In attesa che ATS svolga le indagini epidemiologiche necessarie

ARCONATE (MI) – Il Comune di Arconate ha reso noto nella serata di domenica 8 novembre che nel pomeriggio di sabato uno dei partecipanti alla celebrazione della Cresima è risultato positivo al Covid-19.

La sua classe è stata immediatamente posta in isolamento fiduciario per 14 giorni dalla Scuola, così come previsto dai protocolli sanitari.

L’assessore all’Istruzione del comune dell’Altomilanese Francesco Colombo, in accordo con il dirigente scolastico ed il direttore del Distretto Ovest-Milananese di ATS Città Metropolitana, ha deciso – a titolo esclusivamente cautelativo e precauzionale – di porre in isolamento anche l’altra prima media che ha partecipato alla celebrazione religiosa.

Una decisione suggerita e avallata dall’ATS Città Metropolitana e assunta di comune accordo tra l’Amministrazione comunale e la dirigenza scolastica.

L’isolamento di questa classe prima è in vigore per tutta la giornata di domani, lunedì 9 novembre, in attesa che ATS svolga le indagini epidemiologiche necessarie – fa sapere il Comune di Arconate, che infirma inoltre che “al termine degli accertamenti l’autorità sanitaria ne comunicherà gli esiti e saranno presi i provvedimenti più opportuni, ovvero se l’isolamento dovrà essere prolungato oppure no.”