Quantcast

Baseball Legnano, annullata la finale, promozione rinviata

Niente finale contro Avigliana dopo alcuni casi di positività per i piemontesi, rinviata ogni decisione sulla promozione in Serie B

FIRENZE – Non c’è pace per il Kemind Legnano Baseball, che dopo una stagione infinita, non riesce ancora a sapere se il prossimo anno giocherà nella tanto agognata Serie B.

Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Baseball Softball, nella sua ultima seduta prima delle elezioni che porteranno al suo rinnovo, ha infatti deciso di annullare la finale dei playoff di Serie C a causa di alcuni casi di Covid nell’Avigliana, avversaria del Legnano Baseball. Gara che avrebbe dovuto disputarsi al “Kennedy” di Milano domenica 8 novembre.

La decisione in merito alla promozione in Serie B sarà quindi presa dal nuovo Consiglio Federale, che uscirà domani, sabato 7 novembre, dalle urne della XXXVI Assemblea Elettiva della FIBS, in programma presso la Tuscany Hall di Firenze.

Assemblea che dovrà scegliere, oltre al Consiglio, anche il nuovo Presidente Federale, con due candidati in lizza: il Presidente uscente Andrea Marcon, eletto per la prima volta nel novembre 2016, ed il giornalista sportivo Massimo De Luca, ex giocatore e grande appassionato di baseball.

Per i dieci posti per la carica di Consigliere Federale sono in lista 37 candidati, tra i quali spicca il Presidente del Legnano Baseball Softball Massimo Gioachini, in squadra con De Luca.