Quantcast

Cambia il protocollo della serie D?

Entro pochi giorni ci sarà la stesura di un nuovo documento in cui si punta alla necessaria disponibilità di un medico sociale che sovrintenda il procedimento

MILANO – La serie D è in netto affanno per le troppe gare rinviate. La prima decisione è che  domenica prossima (29 novembre) sarà dedicata ai recuperi ed il campionato inizia domenica 6 dicembre.

Il protocollo sanitario potrebbe cambiare dopo la videoconferenza della Commissione medica federale presieduta dal professor Paolo Zeppilli per la ripresa dei campionati dilettantistici nazionali.

Entro pochi giorni ci sarà la stesura di un nuovo documento in cui si punta alla necessaria disponibilità di un medico sociale che sovrintenda il procedimento e poi la certificazione da parte delle autorità sanitarie dei test rapidi da utilizzare.

Si punta all’individuazione di procedure di screening più efficaci nel ridurre il rischio di contagio.

Intanto il Dipartimento Interregionale della Lnd ci riprova stilando un nuovo programma dei recuperi del campionato di Serie D, decidendo di dare priorità al recupero di tutte le gare rinviate.

Domenica 6 dicembre si giocheranno le gare previste per la giornata stabilita l’8 novembre scorso.