DCPM, in arrivo il “coprifuoco nazionale” dalle 21

Annunciati alla Camera dal Premier Conte i contenuti del nuovo DPCM

ROMA “Coprifuoco” tutte le sere dalle 21 su tutto il territorio nazionale. E’ quanto prevederà il nuovo, ennesimo, DPCM di cui il Premier Giuseppe Conte parlerà alle 12 davanti alla Camera dei Deputati.

Ad anticiparlo davanti alle telecamere di Sky TG24 è stato il Sottosegretario al ministero del Lavoro, Francesca Puglisi: “Gli interventi saranno uniformi, poi, come scritto nel precedente DPCM, nella propria autonomia ciascun ente locale può prevedere anche restrizioni ulteriori. Le restrizioni saranno nazionali, poi magari c’è anche la volontà di fare una distinzione tra quelle regioni che hanno già superato l’Rt 2 da quelle che hanno indici più bassi. Ma le misure saranno nazionali, come per esempio il coprifuoco alle 21 per tutto il territorio nazionale.

Tra le altre misure che saranno contenute nel Decreto, la chiusura dei centri commerciali nei fine settimana (ad eccezione di farmacie, parafarmacie, alimentari e tabacchi), la didattica a distanza nelle scuole superiori e la riduzione al 50% della capienza dei mezzi di trasporto pubblici.

Verranno inoltre limitati gli spostamenti tra le regioni, la chiusura di mostre e musei e quella delle sale gioco.